Chi si rivede: il G7

Nato dichiaratamente a suo tempo per tagliare fuori ogni idea di riforma democratica  nell’economia mondiale, il comitato d’affari delle multinazionali torna in azione anche come retrovia e sostegno logistico del conflitto globale. Il gruppo detto G7 che riunisce sette grandi… Read More ›

Articoli recenti

  • Ombre euroatlantiche

    I pensieri corti alla base del Governo della normalizzazione e della sua introvabile maggioranza in tema di politica estera, e le risorse dell’opposizione su questo terreno di Raffaele D’Agata Attese e congetture circa la politica estera del Governo Draghi si… Read More ›

  • Consociativismo conservatore

    La larghissima maggioranza parlamentare  che sosterrà il governo Draghi può richiamare alla mente cose degli anni Settanta del secolo scorso. Ecco le enormi differenze, e ciò che comportano. di Raffaele D’Agata Apparentemente, la formazione del Governo Draghi rappresenta un vistoso… Read More ›

  • L’ombra di Mackinder

    La cupa e deterministica visione dell’inventore della geopolitica (e ispiratore del jingolismo) ispira Washington dal 1945, e il luccicante involucro dei “diritti umani” presenta troppi buchi per riuscire e coprire questo. di Raffaele D’Agata Il ritorno trionfale di Mrs. Victoria… Read More ›

  • Wall Street sulla difensiva?

    Ma può ben darsi che esageri, e volutamente, sebbene l’ “American Rescue Plan” sembri già un po’ più coraggioso (come è facile) del nostro “Recovery Fund”. Comunque  gli manca sempre qualcosa di fondamentale. di Raffaele D’Agata Se dovessimo giudicare in… Read More ›

  • Le conseguenze economiche del Dottor Draghi

    Può anche darsi che l’ex-presidente  della BCE, se formerà un governo a Roma,  intenda rinnovare in qualche modo le imprese del suo famoso bazooka, ma non è una buona notizia per il terribile decennio che ci aspetta. di Raffaele D’Agata… Read More ›

  • “Triplo Stato”

    di Gianpasquale Santomassimo La lunga agonia della legalità repubblicana tocca un fondo ieri ancora impensabile con l’oscuro killeraggio di un governo discutibile ma “anomalo” e il sostanziale commissariamento del nostro Paese l Triplo Stato è l’evoluzione del Doppio Stato di… Read More ›

  • Normalizzazione preventiva

    Ciò che accade non ha niente di inspiegabile. Si sta semplicemente cominciando dall’Italia per assicurare che il dopo-peste sia uguale all’ante-peste, o peggiore. La caduta del governo italiano presieduto da Giuseppe Conte non ha avuto niente di stravagante, né di… Read More ›

  • Una “crisi” per il Sistema

    Perché l’apparentemente incomprensibile agitazione di Renzi è servita per ciò cui doveva servire, e perché rivela anticipatamente quanto è in gioco nella peste e per il dopo-peste. La contorta e fumosa crisi che sta facendo vacillare il governo dell’Italia in… Read More ›

  • Rosa, verdognolo, e diafano

    L’ennesima “cosa” pre-elettorale di sinistra nasce all’insegna del cambiamento e dell’innovazione. Due termini che fanno ormai o sbadigliare o (piuttosto) rabbrividire. Per fortuna, c’è altro. La “Rete” di sinistra (o di centrosinistra, come anche si lascia definire o meglio non… Read More ›